Articoli

Il Comune

La Documentazione

BANDO ASSEGNAZIONE ALLOGGI EDILIZIA POPOLARE – NUOVA SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE 31/12/2023 ORE 00.00

Si informa che  è stata prorogata la scadenza per  presentare domanda per l’assegnazione delle unità abitative destinate ai Servizi Abitativi Pubblici (SAP) disponibili nell’Ambito territoriale di Somma Lombardo,  di proprietà dei Comuni o ALER VA-CO-MB-BA: NUOVA SCADENZA 31/12/2023 ORE 00.00

I soggetti interessati possono presentare domanda esclusivamente in modalità telematica utilizzando la piattaforma informatica regionale raggiungibile al link di seguito indicato: https://www.serviziabitativi.servizirl.itsecondo le modalità previste nell’avviso stesso.

NOTIZIA INTEGRATIVA BANDO ALLOGGI

Per accedere al modulo di presentazione della domanda, predisposto ed informatizzato nella piattaforma informatica regionale, è necessario che il richiedente abbia provveduto alla registrazione dei dati anagrafici propri e dei componenti il nucleo familiare, secondo le modalità previste.

DOCUMENTI RICHIESTI PER PRESENTARE LA DOMANDA
• ISEE in corso (ordinario o corrente) valido
• credenziali per l’accesso SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) oppure la tessera CNS (Carta Nazionale dei Servizi) – C.I.E. entrambi dotate di PIN per l’accesso
• dati anagrafici e codici fiscali di tutti i componenti del nucleo familiare
• eventuale certificato di invalidità con la percentuale di invalidità riconosciuta
• marca da bollo da € 16

 COME COMPILARE LA DOMANDA
1. Accedere al sito https://www.serviziabitativi.servizirl.it/
2. Cliccare il tasto CITTADINO in alto a destra
3. Dopo aver visualizzato gli Avvisi pubblici attivati dai Comuni e dalle Aziende Lombarde per l’Edilizia Residenziale (ALER), digitare ACCEDI (in basso a sinistra)
4. Autenticarsi tramite SPID, CIE o CNS
5. Apertosi la propria area personale, digitare la voce SERVIZI ABITATIVI
6. Selezionare NUOVA DOMANDA.

Nella domanda il richiedente può indicare sino ad un massimo di due unità abitative, anche appartenenti a diversi enti proprietari, adeguate alla composizione del proprio nucleo familiare. La mancata indicazione di almeno un’unità abitativa, qualora sia presente un alloggio adeguato, non consente la presentazione della domanda. Le preferenze espresse in fase di domanda non hanno carattere vincolante per l’ente proprietario in sede di assegnazione.

È possibile richiedere supporto alla compilazione della domanda, mettendo a disposizione una postazione,  presso l’Ufficio Servizi Sociali comunale  solo su appuntamento telefonando al n. 0331 242 282 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Come fare per ...